Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com “Mandiamo la stigmatizzazione al tappeto”: proseguono le attività per l’inclusione attraverso lo sport. – Associazione ABìCì ETS

“Mandiamo la stigmatizzazione al tappeto”: proseguono le attività per l’inclusione attraverso lo sport.

Proseguono le attività del progetto “Mandiamo la stigmatizzazione al tappeto”, mirato al coinvolgimento di giovani disabili all’interno di un percorso di inclusione e di accessibilità alla pratica sportiva. Progetto promosso dall’Associazione ABìCì ETS e realizzato nell’ambito del Programma per i giovani “Corpo europeo di Solidarietà”, gestito in Italia dall’Agenzia Nazionale per i Giovani.

L’iniziativa nasce dalla volontà di un gruppo di giovani della nostra comunità locale interessati a mettersi in gioco e creare dal basso un percorso di avviamento sportivo coinvolgendo giovani disabili del territorio, con i quali dare vita al primo torneo di gym boxe (boxe amatoriale)
inclusivo per i giovani con disabilità residenti nel territorio della Città metropolitana di Cagliari.

Altro obiettivo previsto, il sostegno allo sviluppo del pensiero critico dei giovani, l’inclusione dei partecipanti nella comunità locale e la promozione dell’impegno, spirito d’iniziativa, altruismo dei ragazzi/e e dello sport.

Attraverso il lavoro settimanale, per tutta la durata dei 12 mesi di attività, i partecipanti saranno impegnati in attività di socializzazione, costruzione del gruppo, ideazione di un percorso di pre-pugilistica accessibile per sordi, ciechi, disabili motori e cognitivi, fino ad arrivare all’organizzazione di un contest di gym boxe accessibile per tutti.

foto PDPics

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.